Corso di laurea di 1° livello (corso di laurea triennale): Meccatronica

Il corso di laurea in Meccatronica combina le conoscenze di base dell'ingegneria meccanica, dell'ingegneria elettrica, dell'informatica e della robotica ed è molto richiesto nonché applicabile in tutti i settori industriali. I contenuti del corso sono focalizzati sulle nuove tecnologie. Nel mondo d’oggi gli specialisti di meccatronica sono una parte importante del business competitivo. La meccatronica è una parte fondamentale dell'area STEM (inglese: science, technology, engineering and mathematics).


I laureati in meccatronica sono creativi che applicano le proprie idee e conoscenze dell'ingegneria meccanica e dell'elettronica nella progettazione di sistemi complessi per soddisfare le esigenze dell'industria.


Lo studio di Meccatronica è stato sviluppato in collaborazione con l’Università di scienze applicate di Zagabria e rappresenta la più idonea scelta per gli studenti delle scuole superiori di indirizzo tecnico (operatore elettrotecnico, operatore meccatronico, operatore meccanico, tecnico informatico) o licei che desiderano acquisire e sviluppare le capacità e competenze tecniche caratteristiche degli ingegneri moderni.

Vantaggi del programma di studio:

  • Un numero maggiore di ore di tirocinio consente ai futuri laureati di applicare la conoscenza acquisita e conoscere meglio il mercato del lavoro, al fine di trovare più facilmente un impiego alla fine degli studi.
  • La cooperazione con il Centro METRIS per la ricerca sui materiali della Regione Istriana permette l’applicazione delle conoscenze e delle competenze acquisite sulle migliori attrezzature analitiche nei moderni laboratori chimici, meccanici e biotecnologici.
  • Approccio moderno all'istruzione

Obiettivi formativi

  • Progettare sistemi meccatronici applicando le conoscenze e le competenze in matematica, scienze naturali e informatica, rispettando i fondamentali principi etici, le norme giuridiche e le regole professionali
  • Prevedere, calcolare e modellare gli elementi meccanici e gli assiemi delle macchine dal punto di vista della robustezza e delle deformazioni, della cinematica e dalla dinamica
  • Scegliere i materiali appropriati e processi tecnologici di fabbricazione adeguati alla costruzione di sistemi meccatronici
  • Modellare i modelli parametrici 3D delle parti e degli assiemi e sviluppare disegni tecnici (progettazione, officina, circuiti, schemi) utilizzando sistemi di programmazione CAE/CAD
  • Progettare sistemi idraulici e pneumatici e applicarli in tutti i rami della tecnica
  • Prevedere, selezionare e collegare sensori, attuatori, unità energetiche e di controllo, protocolli di comunicazione e attrezzature ausiliarie per l'automazione di vari processi tecnici in meccatronica (motori elettrici, macchine utensili, processi di stoccaggio di liquidi, processi termici e di trasporto, ecc.)
  • Calcolo dei parametri di regolazione per i diversi processi tecnici in meccatronica
  • Progettazione di circuiti elettronici con microcontroller utilizzando lo strumento EDA
  • Progettare software per il sistema informatico integrato per la gestione di vari processi tecnici in meccatronica
  • Gestire macchine CNC, sistemi CAD/CAM, sistemi di lavorazione flessibili e analizzare e simulare le operazioni svolte dai robot e manipolatori in meccatronica
  • Risolvere problemi ingegneristici utilizzando tecniche, competenze e strumenti ingegneristici moderni
  • Essere in grado di usare una lingua straniera nella letteratura professionale e nella comunicazione quotidiana e professionale
  • Applicare i principi della comunicazione aziendale all'interno della propria professione e sapersi adattare al lavoro nei gruppi di progettazione
  • Pianificare la produzione e i progetti, ottimizzare le risorse e sviluppare substrati per un approccio moderno alla manutenzione e alla garanzia della qualità
  • Identificare e risolvere i problemi nel processo produttivo associati a elementi, assemblaggi o dispositivi meccatronici

 

Durata: 3 anni, (6 semestri)
Titolo ottenuto: Dottore (Baccalaureus) in ingegneria meccatronica
Crediti formativi universitari:  180 ECTS
Campi di studio: ingegneria meccanica, ingegneria elettrica, automazione, elettronica, energia energetica, informatica

 

Piano degli studi del corso di laurea in meccatronica

 

Nome corso ECTS

1° semestre

 
Fisica 6
Educazione fisica 1 1
Matematica 7
Materiali e processi di produzione 5
Nozioni di base sull'applicazione per computer 2
Nozioni di base sulla programmazione 5
Documentazione tecnica 4

2° semestre

 
Educazione fisica 2 1
Matlab 2
Meccanica e robustezza dei materiali 6
Elementi meccatronici delle macchine 5
Fondamenti di ingegneria elettrica 6
Matematica applicata 5
Sensori 5

3° semestre

 
Elementi elettronici e assiemi 5
Elementi di automazione 5
Ingegneria energetica 6
Educazione fisica 3 1
Progettazione con il computer 5
Fondamenti di meccanica 5
Esame opzionale 1 3

Esami opzionali:

 
Lingua inglese in meccatronica 3

 

 

 

Nome corso ECTS

4° semestre

 
Educazione fisica 4 1
Modellazione e simulazione dei sistemi 5
Ingegneria pneumatica e idraulica 6
Computer per elaborazione dati 6
Gestione e regolazione 5
Esame opzionale 2 4
Esame opzionale 3 3

Esami opzionali:

 
Manipolatori e robot 4
Lingua inglese in meccatronica 3

5° semestre

 
Servomotori elettrici 5
Tecniche di comunicazione in meccatronica 4
Metrologia e gestione di qualità 4
Manutenzione dei sistemi tecnici in meccatronica 4
Progettazione di sistemi informatici integrati 5
Gestione della produzione e dei progetti 4
Esame opzionale 4 4

Esami opzionali:

 
Leadership 4

6° semestre

 
Metodologia del lavoro professionale e di ricerca 2
Tesina semestrale (progetto) 5
Tirocinio 7
Imprenditorialità tecnologica 6
Tesi finale 12